In Prima squadra, Slider

Formia Basketball – Simply Vis Nova Roma 65-73
(21-20/4-19/19-15/21-19)

La Simply non si ferma più e conquista la nona vittoria consecutiva, superando Formia Basketball in gara 1 dei quarti di finale playoff. Una partita intensa e nervosa, condotta con personalità dalla squadra di coach Di Segni che, con il parziale di 4-19 del secondo quarto, ha gestito il vantaggio ed è giunta al suono dell’ultima sirena con il tabellone luminoso indicare il 65-73 finale. Il match inizia in una bolgia, con il Pala Fabiani di Formia davvero molto caloroso e i giocatori di coach Cardinale trascinati dal pubblico nell’avvio di gara. La Simply, consapevole dei propri mezzi, non è affatto intimorita e ingrana subito bene con le giocate di Argenti e Martino, un tandem che trascina i romani da inizio stagione. Proprio Martino è l’autore del primo mini break che porta la squadra di Di Segni a condurre, arrivando a toccare anche il +14, sul 25-39. Nella ripresa le squadre hanno difficoltà a trovare il fondo della retina, complici nervosismo e difese aggressive (molto bene Converso in versione “stoppatutto”). Dopo 2’30” Rodriguez sblocca il punteggio con un canestro da tre punti. Ancora Rodriguez è il fautore della rimonta di Formia che, in un amen, torna a -2, sul 42-44. A spegnere l’euforia dei padroni di casa ci pensa Yuri Piccolo che riporta le squadre a 8 punti di distanza, 42-50. Piccolo subisce un fallo antisportivo di Cota che perde la testa e viene espulso. Piccolo è glaciale dalla lunetta e fa 4/4, mandando le squadre all’ultimo periodo sul 44-54. L’ultimo periodo vede Formia provare con la forza della disperazione a recuperare il match, mentre la Simply gestisce magistralmente il vantaggio. I padroni di casa ci provano con De Pippo, ma prima Gori e poi Diedhiou mettono il punto esclamativo sulla gara. Termina 65-73, con i romani che mercoledì si giocheranno tra le mura amiche la possibilità di accedere alla semifinale.

TABELLINI

Meta Formia: Di Rocco 0, Tardivi 12, Cota 9, De Pippo 7, Rodriguez 13, Norbedo 4, La Mura 9, Perez 3, Cardinale 4, Gattesco 4, Alessandrelli n.e., Polidori n.e.; Coach: Cardinale
Vis Nova Basket: Piccolo 12, Saccone 1, Ingrillì 3, Coronini 2, Argenti 14, Martino 24, Frosecchi 2, Ndzie 0, Diedhiou 7, Converso 0, Gori 8; Coach: Di Segni